+39 06 37514488
segreteria@aidel22.it

Via Mortara, 2
00182 Roma

Il mese di novembre è stato appena dichiarato dalla comunità internazionale “Mese Del22.11” e la nostra Associazione ha potuto onorare tale dedica con una serie di attività nell’ultimo fine settimana del mese e in particolare con la giornata del 25 novembre, equamente divisa tra divulgazione scientifica, assistenza clinica, impegno sociale e gioia di condividere.

Il convegno ospitato in un’aula de La Sapienza, ha evidenziato la ricchezza del contributo di gruppi che con dedizione e professionalità assistono i nostri bambini, ragazzi e giovani adulti.

Siamo abituati ad assistere a presentazioni di spessore, che riportano dati significativi e offrono soluzioni per l’assistenza o il supporto psicologico. In questa occasione è stato possibile evidenziare nuovi elementi che riteniamo importante sottolineare.

Il gruppo del Policlinico Umberto I – La Sapienza, guidato dal dott. Fabio Di Fabio si è dimostrato composto da diversi elementi, giovani e motivati, proiettati verso la comunità scientifica internazionale, con collaborazioni già strutturate di grande prospettiva per la prevenzione e l’approccio terapeutico delle psicosi legate alla sindrome del22.

L’intervento della pedagogista, dott.ssa Cesarina Micheli, dedicato ai più piccoli da 0 a 6 anni, è stata una sorpresa per l’approccio innovativo nel metodo e la semplicità dell’applicazione terapeutica.

Infine, la relazione conclusiva del dott. Nino Buzzanca del Policlinico di Roma e della dott.ssa Santa De Stefano del Policlinico di Milano sul progetto “RaraMente” oltre a riportare i risultati ottenuti dalla realizzazione del progetto, ha fatto emergere nuove tematiche da proporre per un ulteriore approfondimento.

La giornata si è conclusa in un clima di festa con l’inaugurazione della nuova sede di AIdel22.