+39 06 37514488
segreteria@aidel22.it

Via Mortara, 2
00182 Roma

Nell’ambito del progetto Ailmar (Ambizione inclusione lavorative malattie rare) promosso dalla sede regionale AIdel22-Lazio, il 29 settembre 2020 ha dato il via al primo corso d’informatica condotto dal Dott. Roberto Muzi. La finalità del corso è quella di fornire, con una didattica estremamente semplificata,  l’acquisizione delle competenze necessarie a svolgere un lavoro d’ufficio, come ad esempio:  

  • scrittura di documenti;
  • elaborazione di un archivio con foglio Excel:
  • scannerizzazione dei documenti ed altri strumenti pratici.

Lo svolgimento delle lezioni saranno improntate soprattutto sulla parte pratica in modo che il ragazzo del22 abbia, a fine corso, la competenza necessaria ad intraprendere un lavoro di ufficio o altro genere di lavoro dove venga richiesto il requisito dell’uso del computer. 

Al corso hanno aderito con grande entusiasmo 11 giovani, ragazze e ragazzi di famiglie associate, della regione Lazio e si sta svolgendo in questo momento on-line per motivi di sicurezza sanitaria.  Sarà svolto due volte a settimana con due classi distinte, una classe composta da ragazzi con conoscenza d’informatica di base e l’altra con ragazzi con conoscenza d’informatica avanzata. 

Ho chiesto al nostro docente Roberto Muzi di illustrarci i contenuti del corso:

Ho impostato il corso avendo come obbiettivo il raggiungimento delle capacità necessarie ad un generico lavoro d’ufficio.

La prima parte del corso si incentrerà sull’uso di Word, con esercitazioni sulle sue caratteristiche basilari, con il proposito di mettere i ragazzi in grado di scrivere, formattare, inserire tabelle e immagini e correggere una generica lettera commerciale.

La seconda parte tratterà l’uso del foglio di calcolo Excel, al fine di realizzare piccoli elenchi e indirizzari.

Alla fine del corso lavoreremo ad esercitazioni per la realizzazione di lettere circolari, che utilizzeranno le capacità acquisite nei due moduli precedenti, simulando un reale lavoro d’ufficio.”

Il corso è in via sperimentale per la sede AIdel22 del Lazio, ma in futuro si potrà realizzare in tutte le altre sedi regionali che ne facciano richiesta. 

Maria Duma
(Referente AIdel22 Lazio)