+39 06 37514488
segreteria@aidel22.it

Via Mortara, 2
00182 Roma

Sabato 5 dicembre si è tenuto l’ultimo degli incontri di sostegno psicologico per familiare e caregiver organizzati da Aidel22 all’interno del progetto INTEGRARE, virtualmente tenuto a Bari.

Il progetto IntegRARE era stato pensato ed organizzato prima dell’arrivo del COVID 19 ma la pandemia ci costretto a ripensare e riorganizzare, insieme ad UNIAMO e alle altre associazioni partner, tutte le attività di progetto che si sono spostate, nella maggior parte dei casi, on line.

Ringraziamo la Dott.ssa Caterina Asciano e dal Dott. Antonino Buzzanca per la preziosa collaborazione e la vicinanza alla nostra associazione.

Ma il progetto INTEGRARE non finisce qui.

Grazie all’istanza di proroga presentata al Ministero delle Politiche Sociali abbiamo tempo fino ad aprile 2021 per realizzare ancora alcune importanti attività.

Verrà infatti realizzata, nel corso dei primi mesi del 2021, una guida sui diritti esigibili che le famiglie potranno consegnare alle commissioni INPS al momento delle visite per il riconoscimento dell’invalidità civile e dell’handicap. Questo importante strumento di aiuto potrà non solo aiutare i nostri associati ad ottenere il riconoscimento dei propri diritti, ma rappresenterà un importante stimolo per l’approvazione di linee guida nazionali per le commissioni mediche INPS che saranno chiamate a valutare soggetti affetti dalla delezione del cromosoma 22 e comunque stimolerà e favorirà una maggiore diffusione della conoscenza della sindrome.

Sempre nei primi mesi del 2021 si svolgerà, in modalità on line, un nuovo percorso di sostegno psicologico per le famiglie realizzato, questa volta, nelle forme del gruppo di mutuo auto aiuto.

La pandemia ci ha sicuramente messi a dura prova ma ci ha anche aperto nuove prospettive e soluzioni.

Aidel22, UNIAMO e le associazioni partner vi aspettano quindi a braccia aperte!

Raffaella Cungi
Capo-progetto